Calcolatrice per divisioni in colonna online - Spiegazione ed esempi

Poiché siamo consapevoli dell’importanza della divisione per lo studio della matematica, ti offriamo un ottimo strumento per eseguire le divisioni in colonna. 

Divisioni in colonna online

:








Con la calcolatrice per le divisioni in colonna puoi eseguire i seguenti tipi di divisioni:

  1. Divisioni a una o più cifre:
    • divisioni a una cifre
    • divisioni a due cifre
    • divisioni a tre cifre
    • e così via
  2. Divisioni in colonna con la virgola:
    • divisioni con la virgola al divisore
    • divisioni con la virgola al dividendo
    • divisioni con la virgola al dividendo e al divisore
  3. Divisioni con resto

Per utilizzare la calcolatrice devi solo inserire i valori del dividendo e del divisore, quindi devi premere il pulsante “Calcola”.

Come si fanno le divisioni in colonna

Spieghiamo come vengono eseguite le divisioni in colonna utilizzando il seguente esempio:

320:5 = ?

  1. Il primo passo è scrivere l’operazione in formato colonna come mostrato di seguito:

    Divisione senza resto - Passo 1
  2. Prendi la prima cifra del dividendo e vedi se è maggiore o uguale al divisore. Poiché 3 è minore di 5, prendiamo le prime due cifre del dividendo.
  3. Vediamo quante volte il 5 è contenuto nel 32 : 5×1=5; 5×2=10; 5×3=15; 5×4=20; 5×5=25; 5×6=30. Quindi 5 è contenuto 6 volte in 32. Scriviamo 6 nello spazio Quoziente.
  4. Ora moltiplichiamo 5 per 6 e posizioniamo il risultato sotto le prime due cifre del dividendo.
  5. Ora calcoliamo la differenza tra 32 e 30, ottenendo come risultato 2.
  6. Quindi abbassiamo la terza cifra del dividendo proprio accanto al risultato della differenza, dando origine al numero 20.
  7. Vediamo quante volte il 5 è contenuto nel 20: 1×5=5; 2×5=10; 3×5=15; 4×5=20. Quindi 5 è contenuto 4 volte in 20. Scriviamo 4 nello spazio Quoziente.
  8. Ora moltiplichiamo 5 per 4 e posizioniamo il risultato sul lato sinistro della colonna, come abbiamo fatto al punto 4.
  9. Ora calcoliamo la differenza tra 20 e 20, ottenendo come risultato 0. Con questo concludiamo la divisione.